Followers

11/09/15

11 Settembre 2001



7 commenti:

Pino ha detto...

Un susseguirsi d'immagini che non hanno bisogno di parole...Io ho scelto di scrivere "quattro" parole senza immagini per non rivivere, ancora una volta, la crudeltà immensa e sconvolgente di quel giorno.
..un'altro "giorno della memoria" che si aggiunge nella storia dell'umanità. Per non dimenticare mai gli orrori che "l'uomo" infligge a ..."se stesso".

Un abbraccio Xavier...

Ispy 2.0 ha detto...

Ho la pelle d'oca ancora oggi... dopo 14 anni.

Ispy

Farfalla Legger@ ha detto...

Una data che entrerà nella storia, come l'11 settembre 1973... entrambi di martedì.
Abbraccio <3

Fioredicollina ha detto...

Ricordo quel terribile giorno come fosse ieri, ero a lavorare quando me lo dissero, non volevo quasi crederci....poi purtroppo era vero, terribilmente vero.... :-(

RobbyRoby ha detto...

Un pensiero a questo grande lutto.

Elsa March ha detto...

Ieri, prima di andare in quel luogo chiamato Ikea, siamo state con dei nostri amici a Westminster per ricordare le vittime di quel giorno funesto.
Non bisogna dimenticare, mai.
Grazie per questo post così profondo.
Elsa

Xavier Queer ha detto...

La memoria di quello che è stato deve essere sempre mantenuta viva, deve farci riflettere e deve impedirci di commettere gli stessi errori. Una domanda mi sorege spontanea, l'uomo sarà capace di impare a non sbagliare ancora? Credo proprio di no!
Grazie a tutti per i commenti.