Followers

14/01/15

Silent night di Artemide Waleys!



La lettura di questa settimana è un racconto breve che si intitola Silent Night, scritto da un’autrice emergente: Artemide Waleys, per cui vi invito a visitare il suo blog.
La trama è qui, nero su bianco:

Basta una settimana per innamorarsi?
Si può cambiare la propria vita in sette giorni?
Ryan Taylor è uno degli uomini più ricchi di New York e del mondo: ha soldi, successo e tutto quello che la vita potrebbe dargli.

Tuttavia non ha nessuno da amare e da quando il suo ex Bobby lo ha tradito ha chiuso il suo cuore a chiunque provi ad avvicinarglisi.
Manca una settimana a Natale e Ryan cammina per le strade innevate di Central Park, quando incontra per caso Jay.
Jay è un ragazzo solo, cerca di sopravvivere come può e ha un disperato bisogno di tutto: cibo, una casa, ma soprattutto amore.
Riusciranno queste anime solitarie a salvarsi a vicenda?

Quando ho finito di leggerlo mi sono detto: hallelujah! Finalmente un racconto scritto bene!
Cominciamo dalla grammatica: eccellente, così come lo stile di scrittura.
Ragazzi, so che sembra scontato, ma questo racconto è un racconto tradotto in italiano al cento per cento e non in italiese sconnesso come quelli che traducono per Dreamspinner (un esempio su tutti quella analfabeta Martina Nealli).
Periodi giusti, punteggiatura perfetta, persino le “e” maiuscole sono scritte giuste (ovvero È e non E’) e non si abusa delle virgole.
Il ritmo della storia è incalzante, la scrittrice ha gestito bene le parti dialogate con le descrizioni e anche le due scene di sesso presenti non sono dei volgari porno.

Io ed Etienne ci siamo divertiti e anche commossi a leggere la tenera storia di Ryan e Jay e anche se le feste sono appena finite ci ha fatto piacere che il racconto sia ambientato a Natale, sotto la neve.
Che volete farci, da quando c’è Etienne nella mia vita sono diventato romantico!

Anche se non siete esperti di storie gay, vi consiglio di leggere questo racconto che potrete trovare nei maggiori store on line o potrete comprarlo direttamente dall’autrice mettendovi in contatto con lei sul suo blog.
Ho solo una cosa da dire, prima di concludere questa recensione.
Artemide, scrivi ancora!

Voto: 5 stelle su 5.





6 commenti:

Melinda Santilli ha detto...

Evviva, finalmente un bel racconto!
Lo compro subito sul Kobo store, grazie del consiglio. È raro trovare qualcosa di questi tempi che non sia banale e soprattutto che sia grammaticalmente corretto.
Mi iscrivo anche al sito di Artemide, già che ci sono.
Bravo Xav!

Dream Teller ha detto...

Mi ispira molto questo libro .. Me lo segno di sicuro ^^ . E lo consiglio pure a degli amici miei! Lo apprezzeranno di sicuro! Grazie della Condivisione! ^^
A presto .. Dream Teller ^^

Xavier Queer ha detto...

Merita davvero, legggilo e poi fammi sapere.
Ciao :-)

Xavier Queer ha detto...

È davvero un bel racconto, CON UNA STORIA finalmente e non un porno racconto dove la storia si limita al nome dei protagonisti. Ti piacerà sicuramente.
Baciotti :-)

Claudia♥ ha detto...

Ciao Xavier!
Ottima recensione,adoro le storie d'amore per cui questo sarà il prossimo libro
Un abbraccio

Pino ha detto...

In quanto a romanticismo e dolcezza mi fido di te Xavier...quindi farò un salto sul blog di Artemide. E poi essendo anch'io un "neo autore" mi sembra che essere un pizzico incuriosito e mostrare un pochino di interesse possa solo che far piacere...Un po di pubblicità è gradita.
Grazie Xavier per la segnalazione.
Un caro saluto