Followers

24/10/14

Vi presento Picasso!!!

Questa meraviglia è Picasso, uno dei miei gatti.
Picasso è una forza della natura, ama il sole e stare all’aria aperta ma non toccategli il suo posticino accanto al camino durante le fredde giornate invernali potreste non dormire più serenamente perchè i suoi miagolii di disperazione vi terranno svegli.
E’ arrivato per caso, forse cercava una famiglia da adottare e ha trovato noi… Siamo stati davvero fortunati a piacergli così tanto da fargli prendere la decisione di restare per sempre!

Lo Scienziato cerca un gatto,
un gatto nascosto
in una stanza buia.
Non lo trova ma…
ma ne deduce che è nero.

Il Filosofo cerca un gatto,
un gatto che non c’è
in una stanza buia.
Non lo trova ma…
ma continua a cercare.

Il Teologo, oh il Teologo
cerca lo stesso gatto.
Non lo trova ma…
ma dice di averlo trovato.
(Ennio Flaiano)

19 commenti:

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Molto bello!
Ti auguro una serena giornata.

Sabrina ha detto...

Ciao Xavier, come stai? Si vede che il tuo nuovo "inquilino" è molto furbo! Ha un piglio...
buon pomeriggio

Stefyp. ha detto...

E' stato un piacere conoscere il tuo gatto..è bellissimo con un nome importante. Avevo anch'io diversi anni fa un gatto così, è stato il primo gatto entrato in casa nostra, anche lui per caso. Forse quello a cui sono rimasta più affezionata..era tenero e affettuoso. Bella la visione che ne fa Ennio Flaiano
dei differenti punti vista... tra il pensare e il ragionare....Buon fine settimana a te, un abbraccio Stefania

cristiana2011 ha detto...

Amo tanto gli animati, tutti, ma la mia grande passione sono i cani, per me veri e propri capolavori della natura, in tutti i sensi.
Ciao bello!
Cri

MikiMoz ha detto...

Ahaha, bellissimi i versi di Flaiano :)

E Picasso... FICHISSIMO^^

Moz-

°°valeria°° ha detto...

ha l'aria di essere furbo e coccolone!
buon fine settimana VAleria

Zio Scriba ha detto...

Che amore, e che voglia di accarezzarlo! Tante fusa anche da parte del mio nerissimo Isidoro!

Poppy Red ha detto...

Picasso è un gatto bellissimo, ha un muso molto furbo e chissà che strage di cuori combina!
Molto bella la poesia che hai scelto, il gatto è proprio un compagno inafferrabile e solo chi lo cerca cul cuore lo trova.
Un abbraccio da Poppy

Mariella ha detto...

Sei uno spettacolo vero, Picasso.
Abbraccio Xavier!

Vincenzo Iacoponi ha detto...

Che bello il tuo Picasso e che nome gioioso gli hai dato. Pablo ne sarebbe felice. Il tuo gatto è curioso di tutto, della vita come lo era lui.
Bella la poesia di Flaiano, da condividere.
Ma quanti gatti hai? Da noi erano tre. Da mia zia fissi anche tre, di passaggio un intero popolo.
Chi non ama i gatti questo non lo capisce, dice che i gatti puzzano, mentre non esiste animale più pulito di un gatto che si pulisce sempre, costanmtemente.
Il gatto è un animale divino, come già sapevano gli antichi egizi.

Fioredicollina ha detto...

a ma è bellissimo! è invitato fin d ora se vorrà fare parte degli amici del blog okimali....guest post, fammi sapere!! :-)

Vincenzo Iacoponi ha detto...

Avevo già commentato e il mio commento sparito dietro la dicitura "verrà pubblicato dopo l'approvazione", ma adesso è scomparso di nuovo e definitivamente.
Scrivevo che chi non ama i gatti non li capisce e li considera egoisti e poco amichevoli. Vero il contrario. Io ho sempre avuto gatti in casa ed erano anche bizzosi e umbratili, come noi d'altronde, ma molto molto affettuosi. E sapevano tenere i segreti. Uno dei miei preferiti, che d'inverno dormiva dentro il mio letto, appoggiato al mio fianco, lui scaldava me e io lui. Ogni tanto emergeva, prendeva fiato e ritornava sotto ronfando roon-roon-roon che era un piacere sentirlo. Mia madre non voleva. Faceva finta di cercarlo e gli poggiava con forza le mani sopra attraverso le coperte. Lui stava immobile come una statua, si sarebbe fatto schiacciare pur di non rivelarsi, ma poi mia madre sollevava la coperta. Avessi dovuto vedergli sul muso l'espressione. Non reclamava. Usciva tranquillo e rimaneva sopra il mio letto acciambellato. Un attimo dopo che mia madre era uscita lui ripiombava sotto le coperte che io gli tenevo apposta sollevate.
Ciao e buona domenica coi tuoi gatti e con Picasso.

Maura ha detto...

Ciao Xav, che piacere ritrovarti con questo meraviglioso essere!
Io sono sto uscendo poco alla volta da un brutto periodo, domenica 12 ottobre un vicino ha bastonato Tigra, l'ultima arrivata a casa mia...è stato terribile, la disperazione nel vedermela in braccio sanguinante ed il terrore dell'impotenza di non poterne evitare la probabile morte....
Credevo d'impazzire, ho raccolto le forze e l'ho portata d'urgenza dal vet.
E poi lastre, ecografie, farmaci ed un picco di spese che con grande difficoltà ho dovuto affrontare.
Ti chiederai del mostro...gli ho mandato i carabinieri e non finisce quì!
Mi farò viva a breve nel mio blog, intanto scusa la valanga che sono ma parlarne mi suscita le stesse sensazioni di quel maledetto giorno ed il cuore va a mille...Tigra sta recuperando, lentamente ma sta recuperando...
Ti abbraccio con affetto, buona domenica pomeriggio, Maura.

Xavier Queer ha detto...

Grazie a tutti, sono contento che vi sia piaciuta la poesia ma soprattutto Picasso che devo ammettere è abbastanza vanitoso, infatti quando gli faccio le foto si mette sempre in posa!
Un miao anche da parte sua!

Xavier Queer ha detto...

Ciao Vincenzo, i tuoi commenti non sono spariti definitivamente, è che sto preparando un esame di storia antica quindi non sono presente ogni giorno sul blog per pubblicare i commenti.
Mi hai chiesto quanti gatti ho: tra Italia e Francia ne ho abbastanza, se dovessi fare un calcolo direi che sono una ventina e poi ci sono sei cani, mucche, un cavallo, galli e galline, le oche e quest'anno anche un asino.
Ci sono anche altri animali ma ci vorrebbe un elenco infinito!
Sono miei, ma stanno nella casa dei nonni in montagna, in città sarebbero sacrificati.
Qui con me ci sono due gatti e un cane.
Un abbraccio anche a te e buona domenica

Xavier Queer ha detto...

Ciao Maura,
per fortuna che Tigra sta recuperando.
L'hai solo denunciato il bastardo? Io l'avrei bastonato come minimo, come si è permesso di bastonare un animale indifeso?!
Non ho parole, sono scioccato e comunque non mi stupisco dal momento che ci sono troppe persone che odiano gli animali.
Spero che i carabinieri e chi si deve occupare di questa "persona" non si limiti solo a una multa.
Abbraccia Tigra da parte mia e spero di avere presto sue notizie.
Un abbraccio

Guard. del Faro ha detto...

Ciao Xavier,
passo per augurare una splendida serata a te ed al tuo simpaticissimo gatto ^__*
Abbracci.

RobbyRoby ha detto...

Ciao
buona settimana. Un micio veramente splendido.

Beatris ha detto...

E' bellissimo Picasso e pare orgoglioso di portare un nome così famoso!!!
Un abbraccio e buona giornata da Beatris