Followers

28/05/14

I miei pensieri sono tutti lì

Sono ritornato J oggi con un pò di anticipo sono finiti i test di prova per la seconda parte della maturità.
Vi spiego come funziona in Francia: l'esame di maturità si chiama "Bac", abbreviazione di "Baccalaureato" e viene suddiviso in due anni,  superare l'esame è indispensabile per potersi iscrivere all'università, ma non è sufficiente per potersi iscrivere in una delle prestigiose "Grand Ecole", dove è richiesto un ulteriore anno di studi dopo il "Bac" e il superamento di un esame di ammissione (bisogna farsi un c**o a capanna).
Alcune discipline scolastiche studiate vengono esaminate nel penultimo anno del corso di studi e gli studenti dell'ultimo anno vengono poi valutati da una commissione esterna.
L'esame è molto selettivo e difficile da superare ma ne vale la pena, anche perché è il passaporto per accedere alle migliori università e per inserirsi nel mondo del lavoro, a metà di giugno questa parte del mio percorso scolastico sarà terminata e potrò entrare nel magico mondo dell’università.

UN ABBRACCIO A TUTTI
grazie al mio tecnico audio/video MesserMalanova
 Fingo di stare calmo ma sono già le sei 
se avessi più buon senso magari me ne andrei
cerco di stare fermo in mezzo al viavai
ti aspetto per fermarti, fra poco scenderai.
Forse se ti volessi, forse tu non puoi,
forse mi aspetti ancora o forse non mi vuoi,
certo che i miei pensieri sono tutti lì
è stato inutile mandarli via.
Io vorrei dirti:
"Ciao come stai? Come sei bella stasera,
più bella del sole più dolce della primavera",
ma chissà poi se lei mi vorrà ancora, ancora,
dopo tanto tempo adesso
ancora come allora
ancora come allora.
Vorrei vederti dentro quando ricorderai
in tutti questi anni non ti ho cercato mai
certo se tu volessi allora tornerei
a testa bassa come oggi non si fa più.
Forse se tu volessi, forse cambierei,
forse tu aspetti un altro e sono già le sei,
certo che i miei pensieri sono tutti lì
non so decidermi ad andare via.
Io vorrei dirti:
"Ciao come stai? Come sei bella stasera,
più bella del sole più dolce della primavera",
ma chissà poi se lei mi vorrà ancora, ancora,
dopo tanto tempo adesso
ancora come allora
ancora come allora.
Forse se tu volessi, forse cambierei,
ci ho ripensato tante e tante volte ormai,
certo che i miei pensieri sono tutti lì
non è possibile mandarli via.
Io ti dirò:
"Ciao come stai? Come sei bella stasera,
più bella del sole più dolce della primavera",
ma chissà poi se lei mi vorrà ancora, ancora,
dopo tanto tempo adesso
ancora come allora
ancora come allora.
"Ciao come stai? Come sei bella stasera,
più bella del sole più dolce della primavera",
ma chissà poi se lei mi vorrà ancora, ancora,
dopo tanto tempo adesso
ancora come allora
ancora come allora


45 commenti:

maris ha detto...

Ciao Xavier :)
Ma....ero io l'unica al mondo a non sapere che tu vivessi in Francia?
Comunque, forza e vai diritto per la tua strada, sono certa che potrai esultare alla fine di queste prove scolastiche!
Ti abbraccio.

quid76 ha detto...

In c... alla balena, allora!
Ciao

°°valeria°° ha detto...

allora ti vedremo ancora impegnato per qualche settimana nei tuoi studi
in bocca al lupo, buon lavoro e buona giornata VAleria

cristiana2011-2 ha detto...

Mi piace il tuo entusiasmo.
Che studi intraprenderai?
Può darsi che tu l'abbia già scritto, ma forse ancora non avevo il piacere di conoscerti.
Ciao.
Cristiana

Melinda Santilli ha detto...

Ciao piccolo, bentornato dalle prove tecniche: come è andata la Ferrari, è pronta per il circuito del Bac?
(che poi è come il Bachelor anglosassone)
Bellissima questa canzone, ho tutto un album di Bertoli che adoro!
Bacioni

MikiMoz ha detto...

Hai scelto una canzone bellissima del grande Pierangelo.
Quanto a te, in bocca al lupo per tutto! :)

Moz-

Pino ha detto...

Ciao Xavier...buon esame allora! So bene che ti devi fare un c**o così, ma vedrai dopo all'università!...ahah... Vivo di riflesso con mio figlio Luca questo suo farsi il c**o! Proprio ieri ha passato un esame di "Biochimica" (4°anno di CTF) con 28, dopo un c**o di poco più di un mese!
Scusa per il commento "poco serio e poco elegante" ma sono ancora un po gasato...

Ciao Xavier...come stai?

Un abbraccio

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Un in bocca al lupo per gli studi.
Saluti a presto.

Sabrina ha detto...

Ciao Xavier, ho fatto leggere questo post a mio figlio. Devi sapere che il suo sogno sarebbe trasferirsi in Francia da grande ed è interessato a tutto ciò che la riguardi. Grazie, ora ne sappiamo un pò di più su ciò che riguarda l'istruzione. In bocca al lupo per tutto.
un abbraccio

Maura ha detto...

Quanto impegno Xavier...ti ammiro tanto per come affronti ogni difficoltà e spesso mi sorprendi perchè pur nella tua giovane età dimostri molta più saggezza ed intelligenza delle persone "adulte".
Non oso immaginare quanto stressante possano essere queste giornate, io lavoro come ausiliaria in un istituto alberghiero ed in questi giorni faccio da spalla alle tensioni dei ragazzi che affrontano la prova scritta, orale e domani quella pratica.
Sono così spavaldi durante l'anno scolastico ed ora sembrano pulcini spaventati, spesso cercano un abbraccio ed io con affetto me li stringo dando loro coraggio.
Vorrei poter strigere forte anche te...forza Xav, io tifo per te!

adriana ha detto...

Non sapevo di questa selezione per le Grand Ecole che , a quanto capisco, saranno le Università più prestigiose...ma solo di qualche Facoltà o tutte?
Ti faccio tanti ...in bocca al lupo perchè vada come desideri
un abbraccio

Tiziano ha detto...

Ciao Xavier, ti auguro che il magico mondo ti dia tutte soddisfazioni,
un forte abbraccio.

Saesa Canta ha detto...

ciao tesorino...contenta di leggerti....Sono convinta che supererai tutti i test a pieni voti

Ps. sai già che a te perdono tutto vero??? ti voglio bene <3

Cri ha detto...

Detta così, sembra che funzioni un po' meglio che in Italia...poi la prova del nove sta sempre nel collegamento tra studi e possibilità lavorative. Ad ogni modo un grande in bocca al lupo di cuore caro Xavier!

Stella Paola ha detto...

I miei complimenti, è sempre bello vedere i propri sforzi ricompensati, soprattutto quando il lavoro è stato duro ed intenso.
Ti abbraccio :)

Mariella ha detto...

Porca miseria. Ne dobbiamo fare di strada qui da noi...
E poi Sorbonne?
Abbraccio!

Xavier Queer ha detto...

Scusate se non vi rispondo uno ad uno ma non riesco per mancanza di tempo, ho rubato dieci minuti allo studio per dirvi grazie e che verrò a commentarvi nel fine settimana.
Un abbraccio a tutti :)
Xavier

Claudia ha detto...

Ciao Xavier!
Un percorso impegnativo e ne vale la pena quando le capacita' e l'impegno sono gestiti da un ragazzo come te
Buon studio e un abbraccio grande :)

Seddy ha detto...

In bocca al lupo per tutto! La determinazione non ti manca, raggiungerai i migliori traguardi. :)
Buona continuazione...
Un abbraccio, a presto!

Antonio C. ha detto...

Ed è davvero un mondo magico se sei affamato di capire che significa accumulare dubbi su dubbi, mi sembra di capire che tu hai le carte in regola per godere di quella magia. Un in bocca al lupo e un abbraccio.

maria antonietta Sechi ha detto...

ciao cucciolo di nonna...<3

essereincompresielasortedituttinoi ha detto...

La Francia è avanti!!!

=) in chiulo alla balena chou chou .... bisous :*******

RobbyRoby ha detto...

Ciao
buon studio e un grande in bocca al lupo per tutto.

Xavier Queer ha detto...

Mi divido tra Italia e Francia, non è facile ma purtroppo in Italia non ci sono molte possibilità di poter continuare gli studi per uno con i miei problemi.
un abbraccio

Xavier Queer ha detto...

Speriamo che sia stitica!
Ciao

Xavier Queer ha detto...

Grazie Valeria, sarò ancora impegnato ma ogni tanto cercherò di comparire come Houdini :)
un abbraccio

Xavier Queer ha detto...

Allora, frequenterò la Grand Ecole dell'istituto in cui vado ora che è un centro specializzato per ragazzi sordomuti e il mio sogno sarebbe quello di diventare insegnante per ragazzi come me: la strada è lunga, lo studio è tanto ma l'importante è cominciare.
Ciao

Xavier Queer ha detto...

La Ferrari è pronta, i motori sono stati accesi... che palle, posso dire che voglio finire gli esami?
Sono un pò stanchino...
Vuoi venire tu al mio posto? :)
Bacio

Xavier Queer ha detto...

Grazie... però povero lupo, è un animale protetto e anche io sono un animale protetto, perchè dovrei finire in boccal al lupo? Lo studentis gayus sapiens è in via di estinzione!
Miao!

Xavier Queer ha detto...

Ciao Pino, sono contento per tuo figlio, 28 è un bel voto!
Spero di collezionarne qualcuno anche io alla Grand Ecole!
Sì, sono molto stanco perchè studio e terapie sono pesanti, penso che mi riposerò dopo l'esame... voglio dormire :)
Il tuo commento non è nè poco serio nè poco elegante e tiratela pure perchè tuo figlio ha fatto un bel lavoro.
Un abbraccio

Xavier Queer ha detto...

Grazie e torna presto!

Xavier Queer ha detto...

Sono contento di esservi stato utile e auguro a tuo figlio di realizzare i suoi sogni!
Un abbraccio

Xavier Queer ha detto...

Come dice il nonno, io sono nato vecchio, sono come Grande Puffo o Yoda!
Abbracciali forte i tuoi ragazzi e ti dico che per quanto ami lo studio, ho paura e non mi sento preparato, è come se non ricordassi niente...
grazie per l'abbraccio virtuale!

Xavier Queer ha detto...

Le Grand Ecole sono proprio le università più prestigiose indipendentemente dalle facoltà, come ad esempio la Sorbonne o quella del mio istituto. Volendo, avrei potuto fermarmi agli esami che ho dato lo scorso anno ed entrare in un'università "normale" ma siccome voglio proprio frequentare la Grand Ecole del mio istituto ho studiato un altro anno e ora devo finire gli esami.
Un abbraccio, tvb

Xavier Queer ha detto...

Grazie Tiziano, un abbraccio

Xavier Queer ha detto...

Vorrei essere così convinto anche io :)
TVB

Xavier Queer ha detto...

Non sembra, funziona proprio un pò meglio che in Italia: purtroppo il sistema italiano è fermo, non si evolve, non si spendono soldi per l'istruzione, gli insegnanti non si cambiano, non vengono aggiornati, sono sottopagati, le classi sono troppo numerose, le scuole sono fatiscenti e non offrono niente...
Non si va molto lontano!
Un abbraccio

Xavier Queer ha detto...

Speriamo che siano ricompensati, ora ho fatto solo dei test pre esame, la tesi devo ancora discuterla.
Un abbraccio

Xavier Queer ha detto...

No, poi la Grand Ecole del mio istituto, non c'è un insegnamento per studenti sordomuti alla Sorbonne e io voglio realizzare il mio sogno di diventare un insegnante per ragazzi sordomuti.
Un abbraccio

Xavier Queer ha detto...

Grazie Claudia, un abbraccio

Xavier Queer ha detto...

Grazie,
un abbraccio

Xavier Queer ha detto...

Meglio mille dubbi di tante false certezze!
Un abbraccio

Xavier Queer ha detto...

Ciao nonna bis!
Un bacio

Xavier Queer ha detto...

Merci :) domani passo da te!

Xavier Queer ha detto...

Grazie Robby, un abbraccio