Followers

06/04/14

Erano solo pensieri

Ok facciamo un passo indietro,  torniamo al mio post di ieri.

Mi dispiace averi indotto in errore, non sono depresso, non sono negativo, semplicemente ho scritto le mie constatazioni sulla realtà che sto vivendo in questo momento e che non posso ignorare.

Avevo voglia di condividere con voi che siete miei amici di blog questi pensieri, anche perché il miglior modo di esorcizzare i propri demoni e parlarne.

Sono talmente positivo che nonostante la stanchezza che mi fa compagnia, stamattina ho messo la mascherina sul viso, proprio come fanno i giapponesi per proteggersi dai virus (vi saprò dire se funziona davvero), il cappello a coprire la pelata, più che altro per evitare infreddature, senza capelli l’aria fresca si sente eccome e sono uscito insieme a Etienne a scattare delle foto che ora ve ne mostro qualcuna.
Un abbraccio a tutti voi e grazie J


p.s. risponderò ai commenti e visiterò i vostri blog più tardi, adesso vado a riposare come i bambini piccoli o i vecchietti giurassici J J J













28 commenti:

silvia ha detto...

belle foto.
sai che il puntino scuro depositato sull'ala della farfalla a un primo momento mi è sembrato l'occhietto impertinente di un pettirosso?
buon riposino baby

Sabrina ha detto...

Ah una boccata d'aria fa proprio piacere vero Xavier? Assaporala tutta! Complimenti per i bellissimi scatti e per la tua ironia.
un abbraccio

sinforosa c ha detto...

Sei fantastico Xavier, semplicemente fantastico e sprigioni vita da tutti... tutte le lettere e le immagini che posti.
Ciao e buona serata
sinforosa

settemau mauro zolea ha detto...

Ciao Xavi, sono riuscito a leggere solo ora il tuo post di ieri, ma ti rispondo qui, perché considero quel post un'altra foto da aggiungere a queste. Una foto cruda, ma perfetta, si riesce veramente a percepirne l'odore che aleggia, a leggere i visi da te descritti e scrutarne i pensieri, ma la cosa che più noto è che lo fai da reporter, questo mi cattura e coinvolge, riesci comunque a restarne quasi distaccato,
Sei un bravo reporter, ma soprattutto un grande uomo!
Un abbraccio
Mauro


Claudia ha detto...

Ciao Xavier!
Sulla tua positività' non ho mai avuto nessun dubbio e che tu condivida con noi i tuoi pensieri...mi piace assai!
Belle le immagini che ci doni,grazie
Abbracci :)

quid76 ha detto...

Belle belle. La positività aiuta. Un abbraccio

adriana ha detto...

così va meglio, molto molto meglio e le foto sono splendide, per me invece giornata molto triste perchè quello che avevo scritto sul post è giunto a conclusione...

Melinda Santilli ha detto...

Ciao bello, tranquillo che so che sono solo pensieri e per fortuna hai un bel posto dove condividerli!
Le foto sono, come sempre, fantastiche.
Segui la moda parisienne, mon ami, fatti fare da nonna Bea dellle cuffiette (io le portavo anche in cotone, d'estate) fichissime che facciano girare a tutti la testa: sei parigino e gay, cavalca l'onda della moda!
Bacioni

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Sfogati pure Xavier, aiuta molto.
Complimenti per gli ottimi scatti e buon inizio di settimana.

Saesa Canta ha detto...

Xavier , posso dirti una cosa in tutta sincerità??
per quel poco che ti conosco, mi hai rapito il cuore e ti voglio già un gran bene....

Complimenti per questi meravigliosi scatti ....adorabili

MikiMoz ha detto...

L'ultima foto è bellissima!

P.s. non ho mai pensato che tu ti fossi arreso, anzi! ;)

Moz-

Antonella S. ha detto...

Ciao Xavier, ecco così mi piaci molto...ti copri bene e con il tuo Etienne vai a caccia di fotografie e a respirare aria fresca...credo che anche questa sia una buona medicina, se non altro per l'anima. Scatti spettacolari, bravissimo!
Un bacione.
Antonella

Olgica T ha detto...

Belle foto,sono contenta che fai ancora dell'umorismo!
Ciaoooooooo,bacioni...

Xavier Queer ha detto...

Dici davvero? Non l'avevo notato.
Un abbraccio :)

Xavier Queer ha detto...

Una boccata d'aria (se poi non è molto inquinata) fa più che bene.
Un abbraccio :)

Xavier Queer ha detto...

Grazie sinforosa :)

Xavier Queer ha detto...

Ciao Mauro, hai colto nel segno, nonostante viva in prima persona la malattia, cerco di restare distaccato e osservare tutto dall'esterno; solo così riesco a mantenere la giusta lucidità che mi consente di ridimensionare la negatività e nello stesso tempo caricarmi di positività.
Un abbraccio grande moltiplicato tre :)
Xavier

Xavier Queer ha detto...

Visto che ti piace assai continuerò a condividere :)
Un abbraccio
Xavier

Xavier Queer ha detto...

La positività aiuta tanto.
Un abbraccio anche a te :)

Xavier Queer ha detto...

Ciao Adriana, ora vorrei dare a te tutta la mia positività. Ti abbraccio forte!
Xavier

Xavier Queer ha detto...

Le cuffiette noooooooooooooooooooo.
Un abbraccio :)

Xavier Queer ha detto...

Grazie Vincenzo :)

Xavier Queer ha detto...

Tutto ricambiato :)
Un abbraccio

Xavier Queer ha detto...

Lo so Moz che non lo hai mai pensato :) grazie!
Xav

Xavier Queer ha detto...

Grazie Antonella :)
Un abbraccio

Xavier Queer ha detto...

Grazie, bacioni ricambiati :)
Xavier

essereincompresielasortedituttinoi ha detto...

Sei stato carino a scrivere questo post, anche se lo spazio è tuo e i pensieri sono tuoi e sei libero di scrivere ciò che vuoi quando vuoi...negativo/depresso/felice/euforico ecc...

un abbraccio

RobbyRoby ha detto...

immagini stupende.