Followers

17/12/13

Hitler, cancelliere nel 1979... inorridiamo!

Non ho mai visto nonna Bea e mia mamma in queste condizioni:


cos’è successo?
Me lo sono chiesto anch’io...
Come sapete mia nonna era un’insegnante e mia mamma è una professoressa: per farla breve mi hanno spiegato che a un programma televisivo chiamato L’eredità Carlo Conti ha posto delle domande di Storia.
Fin qui tutto bene, sono state le risposte (che mi hanno gentilmente tradotto) a trasformare due gentili creature come loro in questo:


Grazie a Malanova ho recuperato il video incriminato, così potete guardarlo anche voi...


Ma io mi chiedo: come cazzo si fa a essere così ignoranti?!
Non credo, come hanno scritto su youtube e google plus si tratta di fake, è evidente che lo fanno apposta per l’audience.
Scherziamo?!
E i fake li facciamo proprio sulle pagine più buie della nostra storia, su Hitler e Mussolini?!
Questi non sono fake, questi sono caproni ignoranti!
Come si fa a dire che Hitler è stato nominato cancelliere nel 1979?
Come si fa a essere ignoranti e andarne fieri?
C’è da inorridire e non parliamo di Conti che dice Erza al posto di Ezra Pound.
Che tornino sui banchi di scuola, vergogna!
Non lo dico spesso, ma meno male che sono sordomuto perchè in casi come questo certe cazzate mi vengono risparmiate.
Ora ve la pongo io una domanda: in quale era è nata l’ignoranza?

A: l’ignoranza è nata col brodo primordiale
B: l’ignoranza ha generato l’universo
C: l’ignoranza è come l’uovo con la gallina, non si capisce se sia venuta prima della stupidità o dopo

Nulla al mondo è più pericoloso di un'ignoranza sincera ed una stupidità coscienziosa (Martin Luther King).



(grazie al mio tecnico audio video MesserMalanova)

La gallina
non è un animale
intelligente
lo si capisce,
lo si capisce,
da come guarda la gente.

[parlato]
Infatti all'inizio del mondo essa veniva chiamata volpe.
Perché volpe?
Ma volpe, per le sue belle piume!
A sì, sì volpe!
Mentre l'asino non era ancora in commercio
perché non era diventato ruota.
Io ho visto un incidente dove c'era un camion
scarico di lavabos che si è scentrato con un pulman
con su tutta la gente che mangiava i sandwic
e ha perso una ruota.

Ma del resto
tutta la vita è una ruota
e la gallina seduta
nella via
ripete, ripete,
ripete il suo gesto.

[parlato]
La gallina solo di piume è ricoperta
e sta sempre rinchiusa all'aria aperta
e non prova invidia né avversione
neanche verso le pecore
che le passan davanti col maglione.
Tutte le pecore nella loro superiorità superba
gli passan davanti con un maglione di chasmire
e con un bottone proprio qui sul collo.
L'unica cosa calda che ha sono le uova
che ci dà sempre fresche.

La gallina
non è un animale
intelligente
lo si capisce,
lo si capisce
da come guarda la gente.

[parlato]
Così pensammo di aiutarne una.
Una bella gallina tutta ricoperta di piume
e di sotto aveva un magazzino di scarpe
e dietro un tugurio dal quale uscivano le uova.
E così scoprimmo che la gallina ama molto il caldo
e che denudata, oliata per evitare le scottature,
messa a centoventi gradi
essa perde ogni scontrosità
e diventa molto buona.

La gallina
non è un animale
intelligente
lo si capisce,
lo si capisce
da come guarda la gente.

[parlato]
È buona la gallina.
La gallina è molto buona, ma non è intelligente.
Come è buona la gallina.
Assaggia questo pezzo senti...
Che buona la gallina...
Come è buona la gallina,
non è intelligente però è molto buona.

12 commenti:

Antonella S. ha detto...

Ciao Xavier, e ti stupisci? Sarà perchè ho avuto la disavventura di assistere a questo programma alcune volte a casa di amici e queste ignorantate sono all'ordine del giorno. Sono domande a cui mi sembra praticamente impossibile sbagliare ( avrai notato quanto sono distanziati gli anni, non ti chiedono se è stato nominato cancelliere nel 31, 32, 33, 34) ma ti mettono di fronte periodi storici completamente diversi, niente da fare sono talmente ignoranti che sbagliano ugualmente...e ti assicuro, anche su domande molto, molto più semplici!

Ciao Un bacione.
Antonella

Nella Crosiglia ha detto...

Tesoro mio, la cosa più illuminante è la canzone di Cocki e Renato...
La stupidità e l'ignoranza sono due cose che temo moltissimo, anche perchè ne trascinano mille altre negative dietro, che rendono spesso le persone e la vita stessa estremamente difficile!
Ti adoro1++++

Chat Noir ha detto...

Non mi rassicura sapere che sbagliano anche per molto bene: ma che gente c'è in giro?
Ignorance domination?
Ma a scuola cosa hanno studiato (o studiano se sono ancora studenti come me)?
Un bacione anche a te!

Chat Noir ha detto...

La canzone è una delle preferite di mia nonna, mi ha fatto leggere il testo quando ero piccolo e mi è sembrata molto adatta per il post (non so il video com'è, mi dirai tu!).
Infatti, vedi il quiz che ho proposto sull'ignoranza: sembra ironico, ma in realtà non lo èer niente.
Un bacione!

Patalice ha detto...

...a furia di lampadarsi conti ha fatto la fine della gallina sotto il sole...
sodo sodo senza sapore!

MikiMoz ha detto...

Ahaha, sì, ho saputo della cosa!
Beh, zio Adolfo nei roaring 70's ce lo vedrei bene! XD

Moz-

Betty ha detto...

Io ormai non mi sorprendo più di niente… a volte guardo striscia la notizia, quando fanno le domande ai giovani per strada, e non sanno neanche qual’è la capitale d’Italia… e come te mi chiedo...
Un bacione Xavier :-)

Vale A ha detto...

La canzone è bellissima!
Quanto al fatto dell'Eredità, ieri sera l'han fatto vedere anche a me e la prima cosa che mi è venuta in mente è stata "ma adesso questa con che faccia si fa vedere in giro?".
Il problema è che nella realtà probabilmente ci riderà su. Perché "tanto è andata in televisione".
Non so dove andremo a finire. Ma so neanche di chi è la colpa, sua della famiglia della scuola o dello stato.
So solo che le cose dovremo cambiarle noi.
E vedere l'Eredità o quello che passano in generale in tv non mi fa ben sperare

RainMan ha detto...

Ma maremma maiala, altro che fake e finzione, codesta è ignoranza allo stato puro!
Il popolo italiano un tempo poteva vantarsi di essere acculturato, adesso grazie a individui come questi (e ci aggiungo anche Conti che pronuncia "Erza" al posto di Ezra) siamo diventati dei ciuchi, lo zimbello del mondi civilizzato!
E' questo l'esempio che diamo della nazione nel mondo?
Bravo Xavier, un post efficacissimo!
Bacioni da parte mie e di Lago!

foreverme ha detto...

io con le date non sono mai andata d'accordo ....e forse le avrei sbagliate anche io .....ma una cosa è certa conoscendo il mio rifiuto che ho avuto per la scuola sicuramente non andrei in televisione a sparare cavolate ......poi quando gli anni passano si può dimenticare o no? ....cmq non mi inorridisco davanti a questo video .....e sai perchè? perchè per me qui mostra anche i limiti della scuola ....ti dico la mia storia e il mio esempio .....io a mussolini e hitler non sono mai arrivata ......quello che so è grazie alla tv .....ed una volta la storia veniva ripetuta alle elementari medie e superiori ....ma in nessun grado di scuola sono arrivata alle guerre mondiali ......pigrizia dei profe? lentezza e non voglia di noi studenti ? può darsi .....però cosi è ......

Melinda Santilli ha detto...

Grandissimi Cochi e Renato, Malanova ha scelto un video perfetto per descrivere quanta ignoranza c'è in Italia.
Mi chiedo chi ha il coraggio di dire che è un fake, sono dei rincretiniti veri e propri e chissà perchè non mi stupisco più di tanto: se il pesce è marcio è perchè è marcia la testa, infatti guarda chi ci governa e capisci perchè il paese va male...
Guarda, io personalmente continuo a leggere, studiare e tenermi informata: ignorante mai!
Baci

Chat Noir ha detto...

Ok può essere prigrizia dei prof, non voglia di sapere degli studenti, può essere voglia di esibizionismo televisivo... ma cavoli non conoscere gli anni bui dell'Italia è davvero grave. Questo va oltre la cultura... scommetto che se Conti chiedeva alla biondina che outfit va di moda quest'anno, quell'oca giuliva sapeva rispondere benissimo!