Followers

27/06/13

Mistica

Quante esistenze
a rammentare l’attimo,
come foglie cadenti
si posano silenziose
a ricoprire il cuore.
Camminando a ritroso
resto a guardare
i giorni che lentamente
scorrono tra le mie dita.
La stilla della vita
si è accesa di mille stelle,
nel blu intenso di questo cielo
che si veste di immensità.
Contemplo la bellezza
del nuovo giorno
che si apre sul mondo
e di tutte le cose
che non voglio ricordare
non rimarrà  più nulla.

(Xavier)


5 commenti:

Gianna Ferri ha detto...

Molto emozionante, Xavier.

Melinda Santilli ha detto...

Questa poesia mi ha emozionata, non so come riesci a concepire questi versi ma in te c'è qualcosa di magico.
Bellissimo il nuovo sfondo,
un bacione

Chat Noir ha detto...

Grazie :-)

Audrey Borderline ha detto...

Ciao Xavier,
una poesia stupenda ed emozionate e un wall magico,anzi incantato ;)
bravissimo
un abbraccio

Chat Noir ha detto...

Grazie :-)