Followers

26/03/13

Aria pura


Conto i passi
là dove il cammino
mi separa dal prossimo cielo.
In quell'azzurro  infinito
resto dove sono,
catturato dal tuo sguardo
non mi stacco più.
Accogliendo il silenzio
ricomincio a vivere,
le mani curiose
sfogliano il libro della vita,
sento la tristezza
scivolare via:
ora respiro aria pura.
(Xavier)



10 commenti:

Antonella ha detto...

Ciao Xavier, mi piace leggere in questa tua bella poesia che accogliendo il silenzio ricominci a vivere e a sfogliare il libro della vita. Il dolore rimane, sempre, semplicemente lo si guarda da una prospettiva diversa.
Ciao piccolo , grande amico, un abbraccio.
Antonella

Audrey ha detto...

Ciao Xavier,
questo wall è da brivido, mi sono emozionata guardandolo, mi fa pensare alla libertà, a come la lettura ci faccia volare con la mente e al contempo essere liberi ...
Stupende anche le parole che accompagnano il post.
Un abbracio

Le Chat Noir ha detto...

Grazie Antonella :)

Le Chat Noir ha detto...

Sono io il ragazzo del wall.
Un abbraccio :)

Beatrice Portinari ha detto...

I tuoi versi arrivano sempre dritti al cuore.
TVB

briciole di vita ha detto...

ciao Xavier, sono un'amica-amica di Antonella e seguendo il suo blog ho avuto modo di leggerti e da subito ho apprezzato la tua sensibiltà e delicatezza.

buona serata

Gloria

La lanterna dei sogni ha detto...

Molto bella questa poesia...
Anche l'immagine è molto evocativa: aria purificatrice, nuova energia, linfa vitale.

Saluti mon cher!

Le Chat Noir ha detto...

TVB :)

Le Chat Noir ha detto...

Grazie Gloria per essere passata, se vorrai continuare a seguirmi mi farà solo piacere.
Buona serata e Buona Pasqua!
Xavier

Le Chat Noir ha detto...

Grazie mille!
Un abbraccio :)