Followers

21/02/13

Non votare con il culo: non votarli.


Dopo l’intervento della coppia gay che a Sanremo ha dichiarato “siamo costretti a sposarci a New York perché l’Italia non ci riconosce”, purtroppo la risposta dei soliti imbecilli non ha tardato ad arrivare.
Sotto le vesti di messaggeri di Fratelli d’Italia, il signor Testa e il signor Di cazzo hanno proposto uno spot (ahimè per me usando fogli di carta e non parlando, così mi hanno fregato) dove difendono ancora una volta la famiglia vista come uomo/donna.
Dopo i vari foglietti che dicono noi crediamo in questo e quello, arriva la chicca finale che recita: non votare con il culo.
Esimie teste di cazzo, chi vota col culo sono le persone che come voi sono rimaste aggrappate ai tempi del manganello di Benito: siete così sfigati che persino la sfiga si schifa di voi.
Avete dimostrato per l’ennesima volta di come le persone come voi sono quelle che mandano a catafascio il paese: è importante sapere con chi vanno a letto gli elettori italiani o è più importante pensare a risolvere i reali problemi del paese?
E per problemi non intendo noi omosessuali, ma voi mentecatti che continuate a rubare i nostri soldi, a fare tagli da tutte le parte e poi per dimostrare la vostra virile italianità andate a puttane (o a trans, ma questo significa darsi la zappa sui piedi).
Ora guardatevi lo spot e chiedetevi se gente come questa può essere considerata degna di rappresentare l’Italia; scusate il mio linguaggio poco signorile di questo post che si conclude così: 
VAFFANCULO A FRATELLI D’ITALIA!




11 commenti:

  1. "siete così sfigati che persino la sfiga si schifa di voi" è veramente una bella frase!
    Complimenti, sti du poracci non meritano commenti.

    cià

    Lafrangia

    RispondiElimina
  2. Chapeau alla Jena Junior: smerdiamo in giro queste persone che si credono tanto brave e tanto simpatiche.
    Ma anzichè pensare ai fatti degli altri, perchè non guardano i propri?
    Gente così al governo proprio no e più che votare col culo, noi Jene gli caghiamo sopra!
    Un abbraccio zamposo

    RispondiElimina
  3. Maremma maiala, se vi prendo ve le lèo io le zecche di dòsso! Brutti figli di....
    ciao bimbo
    Ray

    RispondiElimina
  4. Sono assolutamente senza parole: anzichè presentare un programma elettorale che sembri almeno convincente, si limitano a mettere on line delle offese inutili e non richieste.
    Ed è inutile affrettarsi a fare le scuse: persone così non dovevano nemmeno fare parte di un partito.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Come si dice a Roma: che te potessero lancia' contro 3 colpi... uno che te liscia uno che te pia e uno che stenne tu sorella... chi ha orecchie per intendere intenda!
    ciao gatto
    Lupo Kattivo

    RispondiElimina
  6. Già oggi è una di quelle giornatine iniziate storte che non tendono a migliorare, ora che mi tocca vedere?
    Scommetto che una volta spente le telecamere questi due si sbaciucchiano come pochi, altrochè.

    Insomma, ma anzichè parlare del paese pensano sempre a noi omosessuali?
    Che palle!

    Baciotto

    RispondiElimina
  7. Non credo ci sia bisogno di aggiungere altro... purtroppo quando il "capo del piano di sopra" ha distribuito i doni questi due deficienti hanno saltato la fila dell'intelligenza perdendosi anche il cervello. E come dico io: LA MAMMA DEI CRETINI E' SEMPRE INCINTA!!!!!!!!

    RispondiElimina
  8. Ragazzi,veramente non ho parole...purtroppo avevo già visto questa stronzata ed in realtà credo anch'io che non ci sia bisogno di aggiungere altro,parlano da soli!hANNO GIà FATTO TUTTO LORO!
    Un bacio a tutti!

    RispondiElimina
  9. Secondo me l'apice è arrivato con la Meloni, che ha dichiarato che si dissocia da tutti, perché quello che è successo a Sanremo offende i gay. Io non sono gay, ma secondo me non era un offesa, ma un bel modo per far capire che anche chi è gay ha il diritto di legalizzare la propria unione e non perché senza un pezzo di carta ci si ama di meno, ma perché se succede qualcosa a chi ami almeno puoi stargli vicino... quanta ignoranza!!!
    Questi poi sono dei poveretti pieni di pregiudizi scemi.
    un bacione

    RispondiElimina
  10. La Meloni non ha capito niente e che si dissoci poco mi cala, ciò che mi offende come gay e che dovrebbe offendere qualsiasi persona dotata di intelligenza sono i buffoni come quelli del video che gettano il nostro paese nel ridicolo.
    baciotti :)

    RispondiElimina
  11. Onesti e liberi è lo slogan della Meloni... liberi di rubare, liberi di sparare cazzate, liberi di mandare al governo due stronzi come quelli del video.
    Tranquilli coglioni nessuno voterà col culo perché a differenza vostra abbiamo un cervello pensante. PATETICI!!!!!!
    ciao tesoro
    Sam

    RispondiElimina

Un commento fa sempre piacere.
A comment is always nice.
Un commentaire est toujours agréable.
Un comentario es siempre agradable.
Ein Kommentar tut immer gut