Followers

04/01/13

Anno nuovo fregature vecchie!!!!!!!




 Anno nuovo, nuova stangata! E per l'esattezza sarà una "stangata" da 1.490 euro a famiglia.
E' quella in arrivo a partire dal prossimo gennaio, secondo le previsioni di Adusbef e Federconsumatori.
Dall'aumento del canone Rai (+1,5 euro che porterà il tributo a 113,50 euro l'anno) all'aumento delle tariffe aeroportuali (+8,5 euro a biglietto) - spiegano le associazioni dei consumatori - passando per gli aumenti delle tariffe postali (da un minimo di +15% a +40% per la posta prioritaria, del 58,3% per il bancoposta il cui canone annuo salirà da 30,99 a 48 euro), il risultato anche per il neonato 2013 sarà drammatico. Ad Aprile poi arriverà la nuova tassa dei rifiuti Tares che aumenterà del 25%.
Le previsioni - calcolate dall'Osservatorio Nazionale Federconsumatori - discendono da considerazioni quali: "mantenimento o aumenti contenuti dei costi energetici dopo quelli elevati del 2012, aumenti dei prezzi internazionali delle derrate alimentari, pesanti ricadute su prezzi e tariffe derivanti da Imu applicata sui settori produttivi e malaugurato aumento Iva da Luglio.
Dai carburanti, alle bollette di luce e gas anche se con aumenti più contenuti rispetto al 2012, dalla nuova tariffa dei rifiuti, in forte aumento e inoltre dall'ulteriore incremento dell'Iva previsto".
La stangata prevista per le famiglie sarà così di +1.490 euro a famiglia. "Le parole d'ordine per risollevare le sorti delle famiglie e dell'intera economia - dichiarano Adusbef e Federconsumatori - sono: ripresa della domanda di mercato, liberalizzazioni, nonché investimenti per l'innovazione e lo sviluppo tecnologico per il lavoro che rimane il problema fondamentale del Paese. In assenza di un serio progetto che vada in questa direzione, la fuoriuscita dalla crisi si farà sempre più lontana ed improbabile".
(freeskipper)

 Buon anno a tutti!








11 commenti:

  1. Niente di nuovo nella savana, a parte i soliti sciacalli di nome Silvio, Bersa e Monti che girano a caccia di soldi... Ma ci pensiamo noi Jene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cominciate a prendere a calci nel sedere i vari Silvo, Bersa, Monti e l'allegra compagnia di ladroni e chissà che qualcosa non cominci cambiare.

      Elimina
  2. A questo punto voglio Robin Hood, qui spopolano solo sceriffi e pubblicità di McDonald's dove dicono "offriamo lavoro" salvo che quando vai a chiedere ti dicono "ops, sei arrivata in ritardo, abbiamo già assunto 3000 dipendenti, 3001 non si può".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mille Robin Hood sarebbero inutili, siete voi che avete l'età per votare che potete fare la differenza.

      Elimina
  3. Ciao Mago, ti facciamo i nostri auguri anche in ritardo e ti mandiamo tanti bacioni dall'Islanda.
    Purtroppo le notizie sull'Italia non sono tanto belle, ma cosa ci si può aspettare con questa classe politica incompetente e ladrona?
    Baciotti

    RispondiElimina
  4. Se il buongiorno si vede dal mattino...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se il buongiorno si vede dal mattino... è ora di usare il forcone come il contadino. Voi grandi dove scantarvi!

      Elimina
  5. affondiamo sempre di più nella cacca, io non so come faremo,mah!!! secondo me dobbiamo emigrare. :(
    un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che emigrare come le cicogne ci vorrebbe una novella presa della Bastiglia.

      Elimina
  6. Lo dicevo prima al telefono con Audrey,, bisognerebbe trovare il coraggio di reagire, anche con forza se è necessario. Ieri, ma ne scriverò un post la prossima settimana, al mercato ho incontrato una signora che razzolava nell'immondizia per poter mangiare. Queste cose in una piccola città come Biella ( che fino a qualche anno fa era forse la città più ricca d'Italia) non si erano mai viste e le nostre città sono piene di questa gente che fino a poco fa viveva dignitosamente e ora muore di fame. Fa veramente tristezza, dolore e rabbia, hai ragione siamo noi che votiamo, ma sappiamo bene che il voto democratico in questo paese democratico non viene tenuto in nessun conto...e poi votare per chi? Sai che oggi come oggi non lo so ...e pensare che io morivo di passione politica!
    Ciao, un abbraccio.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma se non reagite a noi giovani non resterà niente.

      Elimina

Un commento fa sempre piacere.
A comment is always nice.
Un commentaire est toujours agréable.
Un comentario es siempre agradable.
Ein Kommentar tut immer gut