Followers

04/12/12

Schiavo del mare!


Ti guardo  fino all'orizzonte
dove ti unisci al cielo,
forza primordiale
padrone incontrastato,
prepotente, dominante.
Il cuore si perde
 nelle pieghe del tempo
insinuandosi in spazi di malinconie.
Ovunque dove lo sguardo arriva,
è tutto schiuma......
è tutto mare!
Vorrei avere la tua forza,
quell’impeto travolgente,
quello spirito implacabile che solo tu hai.
Un viaggio ai confini del mondo
rimanda al ritmo di antichi tamburi africani,
la forza della vita
che scaturisce dalla tua essenza
si offre a me
e di questo scrigno segreto fatto di
acqua e di sale
in questa notte d'inverno
sono già schiavo.
(Xavier)





8 commenti:

Jene ha detto...

Questa volta ti sei superato: una poesia sublime e delle immagini veramente belle.
Chapeau!

Melinda Santilli ha detto...

Stavolta ti sei superato, è una poesia bella e piena di emozioni.
Bravissimo anche per i wall!!!

N4ND0 ha detto...

Caro Mago, questa poesia...quelle parole sono davvero belle, una poesia trascendentale!!!
e poi le immagini sono bellissime!
COMPLIMENTI!!!!

Audrey ha detto...

il mare,io lo amo profondamente lo vedo ogni giorno dalla mia finestra è la cosa più bella regalata dalla natura secondo me ;)
un abbraccio

Lara Ferri ha detto...

Meravigliosa poesia, ancora più bella così come l'hai inserita fra le immagini.
Complimenti di cuore!
Ciao Xavier,
Lara

Michele Scaperrotta ha detto...

il mare: acqua misteriosa
che affascina
che completa
che ci riporta alle nostre origini
buona giornata
ciao

RainMan ha detto...

un'altra poesia bellissima sul mare, a Lago è piaciuta tantissimo.
Potrei essere quasi geloso! :-)

Antonella ha detto...

Ciao, una poesia bellissima, riesci a toccare l'anima. Peccato che non riesco a vedere tutti i wall, ma quelli che vedo sono magnifici.
Domani pubblichiamo il tuo terzo wall.
Un abbraccio.
Antonella