Followers

23/10/12

Per te anonimo lettore


Qualche giorno fa ho trovato un commento sul mio blog in cui un anonimo lettore scriveva: sei un ragazzo giovane e sei gay, perché scrivi di argomenti noiosi e non parli di te stesso? Perché non racconti qualcosa di più divertente e interessante?

Ho deciso di rispondere attraverso questo post alla domanda dell’anonimo lettore (che poteva almeno firmarsi).
E’ vero, sono un giovane ragazzo gay ma contrariamente a quello che molti potrebbero pensare non faccio del mio essere gay il fulcro della mia vita: non mi alzo pensando di essere gay, non trascorro la giornata pensando di essere gay, non vado a letto pensando di essere gay.
Ne consegue che nel mio blog non parlo di argomenti leggeri come ragazzi, sesso, viaggi, moda e tutti quegli argomenti che, chissà poi per quale stereotipo, si pensa debba parlare un ragazzo gay.
Un po’ per attitudine e molto grazie alla mia famiglia sono cresciuto convinto che per farsi conoscere non bisogna necessariamente parlare di sé, si può comunicare tanto attraverso le proprie passioni: una delle mie passioni è la conoscenza.
Mi piace imparare, scoprire, ampliare i miei orizzonti.
Per questo mi piace la Storia, per me è il ponte che unisce passato e futuro, la chiave per capire chi siamo e cosa faremo, la memoria per migliorarsi ed evitare di ripetere errori disumani (anche se questo non l’hanno capito tutti).
Se i post che scrivo possono sembrare noiosi o troppo impegnativi invito chi si sente annoiato a cercare in altri blog argomenti più leggeri, sicuramente troverà quello che fa per lui.



7 commenti:

Fioredicollina ha detto...

Io trovo invece molto bello che un ragazzo così giovane come te abbia un blog così preparato e colto, interesante e vario, giustamente poi il web è pieno di blog e se un blog non piace amen...ve ne sono tanti altri di vario genere! Ognuno deve essere sè stesso nel proprio blog e anche nella vita soprattutto, indipendentemente dai gusti sessuali!! ;-) Bravo Maghetto!!

Jene ha detto...

Mago il tuo blog è frizzante, giovane, acculturato ma non pesante nè superficiale. Continua così e lascia gli anonimi lettori nel loro anonimo brodo.

Melinda Santilli ha detto...

Mago condivido l'opinione di Fioredicollina, il tuo blog è bello e interessante così com'è: chi non ama leggere sloggi senza problemi!

Galadriel ha detto...

Sono d'accordissimo con il pensiero di Fiordicollina, Jene e Meli e aggingo che un giovane come te che scrive cosi bene e si interessa di temi importanti e dimostra d'avera una coscienza civile...fa INVIDIA! E' quella che rovina e corrode la gente L'invidia......ignoriamola.
Un caro saluto buona vita.

Gay a microonde ha detto...

Ed è per questo che amo leggerti!

Mago di Oz ha detto...

Grazie :)

Guerisoli Paola ha detto...

Chissa' cosa intendeva il lettore anonimo........
essere se stessi, qualsiasi sia la propensione sessuale, non e' importante.Come dice quel tizio, tutti dovremmo parlare della condizione personale in continuazione, ma dato che la viviamo come una cosa naturale,non ne facciamo accenno,mi chiedo per quale pruriginoso motivo lo chiede.Un gay, una lesbica ,un etero...sono esseri umani, e normalmente un essere mano non fa della sua sessualita' il fulcro della sua vita, dei suoi interessi o altro.
Mi stupisco di queste persone, cosi' limitate.Non e' forse nemmeno colpa loro,o lo e' in parte,perche' se lo si vuole si puo' migliorare i propri orizzonti.
Tu sii te stesso Xavier....che sei perfetto come sei!!!
un abbraccio