Followers

03/08/12

Le vere mamme


Proctor&Gamble recita “siamo fieri di sostenere tutte le mamme”, Sky sport lancia il programma “London Moms” dedicato alle mamme degli atleti a Londra.
Non vi sembra che ci sia qualcosa che stona?
A me sembra, forte e chiaro: le mamme degli atleti sono mamme degne di essere sostenute, mamme degne di essere protagoniste di un programma televisivo, mamme di serie A?
Scusate, ma dove sono finite le vere mamme?
Sì, le mamme con la M maiuscola, quelle che:

-non sanno come arrivare alla fine del mese ma fanno i salti mortali per dare da mangiare ai propri figli
-che tutti i giorni devono aiutare un figlio disabile nella dura lotta della vita
-che devono crescere i figli da sole
-che se la prendono con questo governo ladro perché hanno i figli disoccupati, ma non si arrendono
-che hanno perso un figlio e continuano a onorarne la memoria portando avanti i loro sogni
-che nascondono le lacrime e regalano un sorriso ai loro bambini, tutti i giorni
-che non si arrendono di fronte alle difficoltà della vita

Queste sono le mamme, le vere mamme: donne che non sono famose, ma che tutti i giorni lottano per un mondo migliore.
Ecco, per me sono queste le donne che meritano sostegno ogni giorno e a loro dedico quest’immagine:


4 commenti:

Nando ha detto...

GRANDISSIMO POST! VIVA TUTTE LE VERE MAMME!!!!

Melinda Santilli ha detto...

Mago, hai espresso i miei pensieri in questo bellissimo post: anch'io non apprezzo le pubblicità discriminatorie che girano in questi periodi (al pari delle trasmissioni di talent show), secondo me le persone da premiare sono quelle che come noi combattono ogni giorno una battaglia

Antares ha detto...

ma le mamme degli atleti fanno più scena: è più facile mettere in mostra la bella facciata.
Io preferisco le mamme autentiche!

Sam ha detto...

il tuo post controcorrente è uno dei più belli che ho letto in questi giorni: finalmente qualcuno che non segue la folla e dice le cose come stanno