Followers

28/06/12

Gli Amanti

Ma dove vanno gli amanti
coi loro carichi di sogni,
seguendo il volo dei gabbiani?

In quale futuro
si trova il tesoro
nascosto dai poeti
prima di raggiungere il sole?

Ma dove vanno gli amanti,
spiriti dispersi
nella galassia di Berenice?

Quante stelle
potranno bastare agli amanti
nati per sussurrare  i segreti
custoditi nel cuore,
felici di trovare pace in un bacio?

Gli amanti vanno oltre il tempo,
eterei corpi intrecciati
che sorvolano la  superficie dell’oceano
spalancando le braccia come vele libere.
(Xavier)


2 commenti:

Nando ha detto...

BRAVOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!! che bella poesia!!!!! anche la Wall è fantastica!!!

Antares ha detto...

dire bella è davvero poco, ti sei superato: questa poesia ha ritmo, pathos, erotismo, è davvero un capolavoro! Bravissimo!!!!