Followers

02/06/12

Come ti vedo


C’è una musica misteriosa,
che attraversa il tempo.
arrivando al cuore.
Il volto pallido, lunare
si meraviglia guardando il sole.
Tra le ciglia nere della notte
in stille di lacrime,
tra le pieghe della fronte
nascondi il dolore.
Tu sei colui che veste di gioia le giornate,
che illumina con un sorriso il sentiero irto di spine.
Tu sei acqua di rugiada che nutre il coraggio,
quel vento che disperde il dolore
per tramutarlo in sorrisi di felicità.
Tu sei il desiderio di pace,
quell'aroma di buono
che conquista il cuore
e nel silenzio ascolti la verità delle parole.
(Xavier)



4 commenti:

Antares ha detto...

è una poesia profonda, densa di sensazioni, mi piace molto

filo84 ha detto...

La conserverò per rileggerla nei momenti tristi...Grazie!

Guerisoli Paola ha detto...

Il senso profondo della parola Amico,Amore,Amicizia..stupenda Xavier!!
Ps: posso prenderla ed usarla per far scorrere queste parole su un video?
Ne citero' la fonte.
Grazie piccolo Grande Mago!!

Le Chat Noir ha detto...

Ciao Paola, sentiti libera di usare la poesia.
Un abbraccio :)